sabato 23 aprile 2011

Castelli di sabbia


Quando si è innamorati, non sempre si vedono le cose come stanno realmente, tutto ci sembra diverso, vediamo che cose che ci fa comodo vedere, ma che in realtà non esistono, creiamo dei castelli di sabbia intorno a questo amore, e vediamo LUI, come l'uomo perfetto, ma poi basta un alito di vento e quel castello vola via portandosi dietro ogni nostra piccola certezza.
E quando tutti ti diranno "Ti sta solo prendendo in giri" la tua risposta sarà sempre la stessa "Ti sbagli, lui è diverso da tutti gli altri", ma non è così, lui non è diverso, lui è come tutti gli altri, forse un pò più abile a mascherare le cose e a farti credere cose che non sono vere, ma fidatevi, l'uomo perfetto non esiste.
Tutti mi chiedono, come facciamo a riconoscere quando è quello giusto per noi, come lo riconosciamo?
In realtà, non possiamo saperlo, ci rimane solo che sperare che sia quello giusto.
Forse col tempo capiremmo se lui è sincero, se lui non ci sta prendendo in giro, se è davvero lui quello giusto per noi, o se, è semplicemente tutta una finzione.
Mi chiedo spesso, se sia giusto soffrire per amore? 
L'amore a volte ci rende come dei neonati, spesso inciampiamo e cadiamo, ci facciamo delle grandi ferite, ma alla fine troviamo sempre la forza per rialzarci e ritornare a sgambettare con la speranza di imparare davvero a camminare verso l'amore vero. 
Quanti passi dobbiamo compiere prima di arrivare a quello giusto?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...