giovedì 1 giugno 2017

Recensione in anteprima: Amore per tre di Fabiola D'Amico

Cari Book Lover's oggi torno con le mie recensioni e vi parlerò in anteprima del nuovo romanzo di Fabiola D'Amico, della serie Cupido, Amore per tre in uscita oggi! Il romanzo in questione era già stato pubblicato in edizione Self- Publishing con il titolo di Una fidanzata per papà, e verrà ripubblicato in una nuova veste con la Newton Compton. Ora vi lascio la trama e vi svelo la mia opinione sul romanzo :)


Titolo: Amore per tre
Autore: Fabiola D'Amico
Editore: Newton Compton
Pagine: 321
Data di pubblicazione: 1/6/2017

TRAMA: Klain e Simone vivono a New York. Non si conoscono, ma s’incrociano spesso a Central Park durante le loro corsette mattutine. Si piacciono, tuttavia nessuno dei due fa nulla per sbloccare la situazione, finché, quando lui salta una corsa al parco, si perdono di vista. Klain ha una figlia di sei anni, Danielle. Un giorno, confida alla piccola che gli piace una ragazza di cui però non sa nulla. La bambina chiede allora a Babbo Natale di far incontrare la donna misteriosa al padre, così che possa diventare la sua fidanzata. Klain, che ama la figlia più di qualunque altra cosa al mondo, decide di cercare di...

RECENSIONE 


Non avevo letto ancora  nulla di questa scrittrice, anche se nel kindle ho tutti i suoi romanzi, compresa la versione precedente di Amore per tre, e quando ho finito questo romanzo mi sono insultata da sola perché avevo un'autrice molto brava sotto mano e invece me la stavo facendo sfuggire... 
Posso dire con fermezza che l'ho amato sin dalla prima riga, e proprio per questo non posso che parlarne bene. Come avrete letto dalla trama Klain è 'costretto' a badare a sua figlia Danielle da solo, anche con l'aiuto di sua sorella. La piccola pur avendo soli sei anni ha uno spiccato senso di astuzia e caparbietà che la porteranno a capire a fondo suo padre, infatti si accorgerà subito che in lui qualcosa non va. Da giorni lo vede triste e assente e non riuscendo a mettere a freno la sua curiosità gli chiede il perché del suo umore  un po' ballerino. Lui inizialmente cerca di sviare il discorso, ma come si può scampare a una piccola furbetta? Klain le confessa che da due giorni non vede una ragazza per la quale nutre qualcosa di forte, anche se i due non hanno mai parlato e lui non ha mai visto il suo volto perché lei indossa sempre una felpa con il cappuccio tirato su, Klain sente lo stesso una forte attrazione per questa donna misteriosa che ogni mattina compie le sue stesse falcate a Central Park. La corsa li lega silenziosamente. 
Danielle colpita dal racconto di suo padre, quando incontra un finto Babbo Natale gli chiede di regalare a suo padre una seconda possibilità in amore, facendogli incontrare la ragazza misteriosa. Il fato ci mette lo zampino (ma non solo lui) e come per magia Simone entrerà a far parte della loro vita. 
Klain non sa che anche Simone lo aveva notato durante le loro corse, e che lo aveva persino pensato. Simone è una donna molto forte e anche molto schiva, si nasconde dietro a un cappuccio per non farsi riconoscere, e devo dire che come personaggio mi è piaciuta moltissimo, anche se la mia preferita resterà sempre la piccola Danielle perché è di una dolcezza infinita. 
Danielle

Un patto unirà i due, ma non posso svelarvi nulla perché vi toglierei il gusto della lettura. 
Posso però consigliarvi la lettura di questo romanzo che mi ha tenuta incollata alle pagine fino alla fine, regolandomi emozioni uniche. 

È un romanzo che si legge velocemente, ben scritto nei minimi dettagli, e nelle descrizioni, con personaggi ben costruiti che senti quasi amici. La sua scrittura mi ha colpita perché è fluida e originale e ha donato a questo romanzo una trama incalzante e deliziosa.
È un romanzo che merita davvero di essere letto. E ora non mi resta che recuperare anche gli altri scritti di questa autrice dalla penna d'oro :) Grazie alla Newton Compton per avermi dato la possibilità di leggerlo in anteprima e di amarlo alla follia :) 


Nessun commento:

Cerca per argomento

Adrena Alessandra Paoloni Alessia Cucè Amambile Giusti Angela Castiello Anna De Zuani Anna Maria Mustica Raffaele Anteprime Antonietta Agostini Anya Ross Argeta Brozi Arte Articoli Barbara Bolzan Blog Tour Brunella Benea Butterfly Butterfly Edizioni Camilla Ghedini Candace Bushnell Capitoli Carmen Amoraga Caterina Armentano Cecile Bertod Connie Furnari Cristian Rossi Cristina Costa Damien Lantis Ebook Elena Rose Elisa Liliana Locatelli Emily Pigozzi Estratti Eventi Fabio Volo Fabiola Danese Fabrizio Savelli Federica Leone Filippo Gigante Francesca Napoli Gaetano Barreca Gianmario Viganò Giornata Autore Il Calore dei Libri Giovanna Mazzilli Giveaway I consigli librosi di Anto I miei romanzi Ilaria Goffredo Interviste Irene Pecikar Ivan Caldarese Jessica Maccario La mia piccola Libreria Lara Adrian Laura Bellini Laura Pellegrini Lavinia Brilli Letture settimanali Linda Bertasi Luca Alessi Luca Casamassima Lucrezia Scali Maddie Dowson Manuela Costanzo Marco Iancardona Maria Teresa Steri Mariana Fujerof Marianna Mineo Marilena Barbagallo Marta Savarino Massimiliano Bellezza Mauro Corticelli Michel Manetti Michela Piazza Miriam Peluso Momi Gatto Monica Schianchi Nadia Boccacci Nadia Milone Newton Compton Numeri Rivista Oliviero Angelo Fuina Pamela Boiocchi Paola Di Martino Paola Renelli Pensieri Prossime Letture Pubblicità Puntate Radio Radio Recensioni Regina Pozzati Roberto Baldini Roberto Modolo Romanzi in serie Rossana Lozzio Rossella C. Rossella Martielli Rubriche del blog Rujada Atzori Sabrina Grementieri Scritti da voi Segnalazioni Silvia Giaccioli Silvia Stoyanova Simona Giorgino Stefania Balotelli Stella Ada Rossetti Tanya D'Antoni Teresa Di Gaetano Tiziana Cazziero Tiziana Iaccarino Valentina Papa Vincenzo Monfregola