mercoledì 24 maggio 2017

Recensione: Un'altra vita per tornare ad amare di Cristian Rossi

Oggi giornata dedicata ai romanzi che ho letto in questo ultimo periodo, e voglio parlarvi di un libro che mi ha emozionata fino alle lacrime. Parlo di Un'altra vita per tornare ad amare di Cristian Rossi, che ha una copertina molto dolce e delicata. Ora vi lascio alcune info riguardanti il romanzo e poi vi svelo la mia opinione :) 

Titolo: Un'altra vita per tornare ad amare
Autore: Cristian Rossi
Editore: Self-Publishing 
Pagine: 257
Acquistalo: QUI 

TRAMA
Alessio è un padre di famiglia disattento e un marito poco presente. Ben presto la vita gli chiederà di fare i conti con i propri errori e lui si troverà costretto ad affrontare un percorso tortuoso e dal destino incerto. Mentre la figlia combatte contro una malattia in continua evoluzione e la moglie lo abbandona per un ragazzo più giovane, Alessio vede tutta la sua vita andare in frantumi e, incapace di reagire, si ritrova a commettere una serie di errori. Un giorno il destino gli fa incontrare Asia, una ragazza affascinante e dal passato difficile che riuscirà a dimostrare che il mondo va affrontato con determinazione e col sorriso. La vita di Alessio cambia: sembra più sicuro e finalmente esce dal baratro della paura e della desolazione; ma quando la vita ti fa un regalo poi pretende sempre qualcosa in cambio…

RECENSIONE

Quando ho iniziato le prime pagine di questo romanzo ho subito percepito la passione con la quale è stato scritto. Alessio è un uomo che non sempre ha pensato alla sua famiglia, a sua moglie e alla sua piccina, diviso tra il lavoro e la quotidianità a volte lascia dietro di se le cose più importanti della vita. È così assente che non si rende conto neanche che sta perdendo sua moglie. Un giorno mentre loro sono a teatro e la piccola con la baby sitter, quest'ultima li chiama e gli comunica che la bambina non sta bene e viene subito condotta in ospedale, dove alla famiglia aspetta un destino molto crudele che è venuto a fargli visita. La bambina ha una grave malattia e il mondo improvvisamente sembra crollare tutto addosso ad Alessio, che nel giro di poche ore perde tutto. La speranza, l'amore di sua moglie Lucia, che lo lascia per un ragazzo più giovane e così  Alessio si ritroverà a dover fare i conti con un futuro che inizia già a sfuggirgli di mano. 
Sarà l'incontro con una giovane ragazza, Asia, a farlo tornare a galla dal suo dolore, ma anche lei nasconde un segreto che ben presto gli spezzerà il cuore. Non posso svelarvi cosa, ma posso dirvi che ho sofferto leggendo questo romanzo che pagina dopo pagina è stata costruita in modo così egregio da farti entrare a far parte della storia. 
È un romanzo che ti apre il cuore e anche gli occhi, ti aiuta a capire che tutto quello lasciamo indietro rischia di scappare via da noi. 
È una storia che dovreste leggere perché è così vera e così delicata che non potrete non amarla come ho fatto io. Non avevo letto ancora nulla di questo autore e devo dire che la sua scrittura mi ha conquistata :) 
Complimenti a Cristian Rossi, perché  non sempre riesco ad immedesimarmi nelle mie letture! 

Nessun commento:

SCONTRO DA'MORE