giovedì 20 agosto 2015

Intervista a Le muse - Grafica




È un immenso piacere per me ospitare queste ragazze, bravissime grafiche, simpaticissime, professionali...e tante altre cose. Conosciamole meglio! 

Chi sono le Muse- Grafica? Quante siete?
Ciao Antonietta e grazie per l'ospitalità. Chi sono le muse? Siamo delle ragazze, credo ( non ho controllato per dirti di esserne sicura al 100%) e siamo più di 2 ma meno di 5 :P

Come vi siete conosciute?
Okay, è giunta l'ora di dire la verità. Siamo tutte rinchiuse in un ospedale psichiatrico, è da qui che lavoriamo. Le pazze- grafiche dovevamo chiamarci :p scherzo :D comunque ci siamo conosciute al lavoro J

Come nascono le Muse, da chi è nata l'idea di creare questo team?
Data la passione di tutte noi per la grafica abbiamo deciso di unire i nostri piccoli neuroni e le nostre (piccole) forze, il nome l'ha scelto una collega e dato che tutte eravamo d'accordo abbiamo deciso di usare questo :p

Come vi dividete il lavoro?
In base alle richieste e in base alle premade che vengono scelte.


Quante ore dedicate al vostro lavoro?
Dipende dalla cover. Ci sono cover che in due-tre ore sono pronte, altre capita anche otto ore. dipende dalle richieste che ci vengono fatte ;)

Le vostre cover stanno spopolando nel web e soprattutto su Amazon, secondo voi perché sono in molte a scegliere voi?
Non pensavamo di riscuotere tanto successo, abbiamo iniziato senza aspettarci nulla, con tanta umiltà e voglia di metterci in gioco e poi... Non sappiamo cosa sia successo, abbiamo avuto un sacco di richieste, molte cover ancora non le abbiamo pubblicate ma sono davvero tante. La soddisfazione più grande, penso sia quando arrivano autori indirizzati da qualcuno che si è affidato a noi per la sua cover, questo vuol dire che lasciamo un bel ricordo e che si fidano di noi, questo è il regalo più bello che riceviamo ogni giorno.

Molto amate e molto invidiate dalle altre grafiche, come vivete questa cosa?
Invidiate?
Siamo invidiate da altre grafiche?
Questa ci è davvero nuova. Non crediamo di suscitare invidie e se così fosse... Come la viviamo? Direi in realtà serenamente fino a oggi eravamo all’oscuro di tutto. È indifferente perché noi pensiamo solo a creare non badiamo a ciò che ci gira intorno.

Qual è la copertina alla quale siete più affezionate?
Sicuramente quella ancora da fare però le prime cover sono sempre quelle che lasciano un ricordo, l'elettricità di essere state scelte, la voglia di creare qualcosa che sorprenda l'autore, che piaccia. Sono tutte nostre creazioni e alla fine ci lasciamo sempre un pezzettino di cuore. Un po' come tanti figli sparsi nel web.


Cosa c'è dietro il lavoro di grafica?

Cosa c'è? Un delirio, la pazzia assoluta. Ore di prove, ricerche immagini, font, miglioramenti, scleramenti. Un delirio ma il bello sai qual è? Che quando una di noi per qualche ragione perde il controllo, è stanca, magari non è inspirata arriva l'altra ad aiutarla, oppure le da consigli. Siamo un Team e così lavoriamo, in sintonia e senza invidie solo con affetto e voglia di crescere.

Quante ore dedicate al vostro lavoro?
Che bella domanda. Abbiamo una vita fuori dal web, fuori da questa pagina chiamata le Muse grafica. Quante ore dedichiamo? A volte ci ritroviamo tutte insieme davanti al pc a cercare immagini, fare qualche commento e le ore passano troppo velocemente. Facciamo tante cose, a volte dedichiamo giornate intere, come nel fine settimana, altre volte dalle 4 alle 5 ore a sera, di ritorno dal lavoro. Restiamo sveglie un po' più del dovuto e portiamo a termine i nostri progetti, che poi sono anche i vostri, e che soddisfazione vedere le nostre immagini fondersi con le vostre storie. È come dare un volto ai vostri personaggi e noi ci emozioniamo sempre a ogni chiusura di un lavoro.

Grazie Antonietta per la tua intervista, noi Muse ti ringraziamo, è la nostra prima intervista e siamo tutte un po' su di giri. Questa notte party in manicomio :P



Nessun commento:

Cerca per argomento

Adrena Alessandra Paoloni Alessia Cucè Amambile Giusti Angela Castiello Anna De Zuani Anna Maria Mustica Raffaele Anteprime Antonietta Agostini Anya Ross Argeta Brozi Arte Articoli Barbara Bolzan Blog Tour Brunella Benea Butterfly Butterfly Edizioni Camilla Ghedini Candace Bushnell Capitoli Carmen Amoraga Caterina Armentano Cecile Bertod Connie Furnari Cristian Rossi Cristina Costa Damien Lantis Ebook Elena Rose Elisa Liliana Locatelli Emily Pigozzi Estratti Eventi Fabio Volo Fabiola Danese Fabrizio Savelli Federica Leone Filippo Gigante Francesca Napoli Gaetano Barreca Gianmario Viganò Giornata Autore Il Calore dei Libri Giovanna Mazzilli Giveaway I consigli librosi di Anto I miei romanzi Ilaria Goffredo Interviste Irene Pecikar Ivan Caldarese Jessica Maccario La mia piccola Libreria Lara Adrian Laura Bellini Laura Pellegrini Lavinia Brilli Letture settimanali Linda Bertasi Luca Alessi Luca Casamassima Lucrezia Scali Maddie Dowson Manuela Costanzo Marco Iancardona Maria Teresa Steri Mariana Fujerof Marianna Mineo Marilena Barbagallo Marta Savarino Massimiliano Bellezza Mauro Corticelli Michel Manetti Michela Piazza Miriam Peluso Momi Gatto Monica Schianchi Nadia Boccacci Nadia Milone Newton Compton Numeri Rivista Oliviero Angelo Fuina Pamela Boiocchi Paola Di Martino Paola Renelli Pensieri Prossime Letture Pubblicità Puntate Radio Radio Recensioni Regina Pozzati Roberto Baldini Roberto Modolo Romanzi in serie Rossana Lozzio Rossella C. Rossella Martielli Rubriche del blog Rujada Atzori Sabrina Grementieri Scritti da voi Segnalazioni Silvia Giaccioli Silvia Stoyanova Simona Giorgino Stefania Balotelli Stella Ada Rossetti Tanya D'Antoni Teresa Di Gaetano Tiziana Cazziero Tiziana Iaccarino Valentina Papa Vincenzo Monfregola