mercoledì 11 marzo 2015

Intervista a Jessica Maccario

Buonasera, oggi giornata dedicata nel gruppo Facebook Il calore dei libri a Jessica Maccarino. Osite anche del mio blog :) Abbiamo scambiato due paroline! Vi presento prima le sue opere :)




Insieme verso la libertà (primo libro della serie fantasy Gli Elementali)

E-book 6,99 €
Cartaceo 13,99 €
Editore: Bibliotheka edizioni

Quale segreto gli nasconde Angelica? Perché continua a svanire dinanzi ai suoi occhi e a nominare una legge che ha scritto lei?
Peter non sa più come fare per penetrare nel silenzio di Angelica. Oltre alle sue stranezze, le notti sono tormentate da strani sogni, che hanno come protagonisti esseri luminosi che si rivolgono ad Angelica chiamandola padrona.
Chi è veramente la sua migliore amica? Chi sono questi esseri che, come scoprirà, vivono nel bosco all’insaputa degli umani? C’è solo una ragazza disposta ad aiutarlo a scoprire la verità, Lucy, un'affascinante creatura del bosco pronta a sfidare Angelica pur di stare con lui. Ma è reale o appartiene ai suoi sogni?




Mentre questo strano mondo si dipana sotto ai suoi occhi stupefatti, Peter scopre un bosco nuovo, che gli riserva sorprese inaspettate. È abitato dagli Elementali, creature in grado di controllare uno dei quattro elementi della vita, che convivono in un clima di tensione pronto a sfociare in guerra. Come può resistere di fronte all’invocazione di aiuto degli elfi, alla minaccia dei demoni, al fascino delle ninfe?
Dovrà allenarsi ed imparare ad essere più forte, anche a costo di rischiare la vita, di compromettere l’amicizia con Angelica... e di innamorarsi follemente.



La spada degli elfi (secondo libro della serie fantasy Gli Elementali)

E-book 1,99€ (Narcissus)
Cartaceo 16,00 € (Createspace)


La scoperta dell’esistenza delle magiche creature del bosco, gli Elementali, ha scosso Peter nel profondo. Per la prima volta dal suo arrivo a Forest Glade, sente di appartenere a quel luogo. Ma quando si trova a trascorrere le vacanze nella città in cui è nato, i dubbi tornano a tormentarlo. Può essere amico di creature invisibili alla maggior parte degli umani? E la sua Lucy, sarà ancora lì ad aspettarlo, a desiderare una vita con lui?
Angelica, intanto, parte per una missione importante: ritrovare sua nonna, una grande elfa che vent’anni prima aveva abbandonato il villaggio rinnegando la figlia. Con l’aiuto di Alexia, Angelica deve convincere la nonna a non attuare il suo folle piano, che potrebbe mettere di nuovo in pericolo le sorti delle creature che abitano il bosco... rinunciando a Malphas, l’affascinante demone che le aveva fatto palpitare il cuore.
Ma il villaggio, in assenza di Angelica, è nella confusione più totale... a Peter non resta che partire per un viaggio che lo porterà a indagare sul passato degli elfi, fino alle loro origini.

Un vecchio libro indicherà la via, un anziano signore che sa riconoscere la vera natura delle creature li aiuterà, un’antica spada decreterà le sorti del villaggio... gli Elementali sono tornati per un’altra emozionante avventura!


In volo con te

E-book 2,70 €
Cartaceo 12,90 € (Createspace)



Giulia sente crollare ogni certezza quando suo marito Tommaso se ne va di casa per cercare quella libertà che in Italia gli viene negata. Ad Amsterdam riesce finalmente ad essere se stesso, ma Giulia non sa spiegare alla piccola Carlotta il motivo della sua partenza ed entra in un vortice di dolore che le fa mettere in discussione anche le scelte del passato. Grazie alla bambina, Giulia trova il coraggio per partire e affrontare una volta per tutte Tommaso. Lei, così stupidamente innamorata, e lui, irrimediabilmente gay... Tra discussioni animate e pentimenti, il passato torna prepotentemente nella vita di Giulia e il futuro si prospetta più incerto che mai. L’unica sicurezza è la sua bambina, che travolge tutti con la sua spensieratezza e le impedisce di cadere nella disperazione.
Un incontro inaspettato in aeroporto, una nuova città da esplorare e un vecchio diario sono la migliore medicina. Perché, forse, il suo cuore potrà tornare ad amare ancora...
Un romance spensierato e profondo, che mostra quanto il legame tra madre e figlia possa essere importante, e invita a cercare la luce anche quando tutto sembra andare storto...


INTERVISTA!!!!

Ciao Jessica, benvenuta nel mio Blog!

Presentati, chi è Jessica Maccario?

Ciao, grazie a te per l’invito!! Sono un’ex studentessa di Beni Culturali in cerca di un posto nel mondo (ahah, diciamo che sto aspettando di trovare un lavoro e vado avanti con concorsi impossibili), che sfrutta il suo tempo libero per leggere (tantissimo, fin troppo!), valutare manoscritti e scrivere. Ma mi piace anche molto viaggiare e cucinare!

Come nasce la tua passione per la scrittura?

Ho iniziato a scrivere più o meno a 12 anni: prima avevo fatto qualche racconto, ma non mi mettevo lì seriamente a scrivere. Ho iniziato con un romance ambientato in Irlanda e ho proseguito con un romanzo autobiografico: entrambi non li ho mai pubblicati, anche perché inventavo le storie ma il pensiero di farli arrivare ai lettori non mi sfiorava minimamente. L’unica a cui facevo leggere ciò che scrivevo era la mia migliore amica. Poi ho continuato con il mio ragazzo e, intorno ai diciannove anni, ho capito che volevo arrivare a un pubblico più ampio.

Quanti romanzi hai pubblicato?



Al momento tre. Due sono dei fantasy che fanno parte di una serie per young adult dedicata alle creature dei boschi (elfi, ninfe, salamandre, demoni, ecc), uno è un romance intitolato “In volo con te” che parla dell’omosessualità, dell’accettazione del diverso e di come riprendersi dalle difficoltà imparando ad aprire ancora il proprio cuore agli altri. In poche parole: a fidarsi ancora. Si tratta di una duologia: il primo è ambientato tra Torino e Amsterdam, un paese dove si respira un senso di libertà, dove ci sono meno pregiudizi; il secondo tra Torino e il Canada, dove la protagonista proverà delle emozioni nuove. Il punto di vista è principalmente quello di Giulia, una donna fragile che ha bisogno di molta forza per superare la crisi.

A quale sei più legata e perché?

Credo a “In volo con te”, perché scriverlo mi ha coinvolta molto. Ha richiesto parecchie ricerche, ma mi ha anche consentito di visitare Amsterdam per la prima volta: l’ho scelta appunto perché volevo verificare di essere stata credibile e quindi vivere a mia volta la città è stato emozionante. Poi la storia mi ha presa perché sono entrata dentro la mente dei personaggi più del solito: li ho sentiti molto vicini.

Se dovessi scegliere di interpretare un personaggio creato da te, quale vorresti essere?

Il personaggio che mi piace di più è Tommaso, un gay che combatte per essere accettato, che ama con tutto se stesso, che si affeziona molto alle persone e a volte è un po’ protettivo con tutti. È anche spiritoso e con il sorriso pronto, pronto a rialzarsi e a ricominciare più forte di prima. Nel romanzo ne subisce molte, non solo per il suo essere omosessuale ma anche per le difficoltà che ha nel realizzare la sua passione di stilista.

Come nascono le tue storie?

Di solito parto da un tema che mi piacerebbe trattare e immagino i personaggi che si relazionano tra loro. Prendo spunto da ambienti che conosco, città che mi piacerebbe vedere, luoghi che mi sono rimasti nel cuore... qualsiasi cosa può essere ispirazione. Tendo a partire abbastanza in quarta, scrivo prologo e i primi capitoli seguendo il mio istinto. Poi inizio a fare schemi su schemi per non perdermi e delineare meglio la trama e i personaggi. Ma il momento più difficile è sicuramente quello della revisione finale!

Il tuo autore preferito.

Ce ne sono alcuni che ammiro particolarmente per il modo che hanno di caratterizzare i personaggi, studiare la trama, trattare i temi. La prima è Danielle Steel, la trovo molto elegante e sempre nuova. Poi Cecelia Ahern, mi emoziona sempre. Jeaniene Frost è la mia autrice preferita per quanto riguarda i fantasy e Dan Brown per i thriller: per ogni genere ho un autore che seguo con passione.

Il tuo libro preferito.

“La cacciatrice della notte” di Jeaniene Frost, un fantasy avvincente che mi ha tenuta incollata fino alla fine!

Qual è stato il primo libro che hai letto?

A parte i libri per bambini che non mi ricordo (erano libri di avventura, me ne ricordo sui pirati), alle medie leggevo tanto gli harmony. Poi ho iniziato con i romanzi rosa per adulti, perché a tredici anni già volevo conoscere il mondo degli adulti... e non ho più smesso!

Che ruolo ha la scrittura nella tua quotidianità?

È fondamentale. Di solito scrivo al mattino e qualche volta al pomeriggio, a volte lavoro a più cose insieme: scrivo un romanzo, abbozzo un racconto e ne revisiono un altro. Anni fa invece scrivevo quando avevo tempo e non dovevo studiare, a volte restavo per mesi senza scrivere nulla... non riesco proprio a immaginarmi di farlo adesso!!

Progetti futuri?

Ho appena finito di scrivere un racconto che voglio inserire in un’antologia che creerò con un’altra autrice. Mi sto dedicando al seguito di “In volo con te” che è “Questo viaggio è per sempre”, dove si concluderanno le vicende di Giulia, Tommaso e la figlioletta Carlotta. Sto anche revisionando un romantic suspence che vorrei mandare a una casa editrice digitale e infine mi dedicherò al terzo libro della serie fantasy. Ah, e a volte mi capita di trasformare dei racconti in romanzi: ne ho uno che aspetta soltanto di essere trasformato!

Grazie di essere stata mia ospite :)

Grazie a te per questa intervista!!

Biografia

Jessica Maccario è nata a Cuneo il 9 agosto 1990. Appassionata alla lettura fin dalle scuole elementari e alla scrittura fin dalle scuole medie, ha scritto diversi romanzi che sono rimasti nel fatidico cassetto dei sogni finché ha deciso di pubblicare il fantasy “Insieme verso la libertà”, che è stato scelto da Bibliotheka edizioni durante un concorso. Il fantasy apre le porte alla nuova serie de Gli Elementali, creature del bosco capaci di controllare uno dei 4 elementi della vita.
Laureata in Beni Culturali Archivistici e Librari a Torino, è da oltre un anno che valuta i manoscritti per le case editrici. Oltre alla passione per i romanzi, ha deciso di cimentarsi anche nei racconti. Il racconto di Halloween “Una notte tra le tenebre” si trova nell’antologia Halloween’s Novels; due brevi fiabe buffe sono nell’antologia del gruppo di Libri Stellari 77 fiabe buffe; il racconto di Natale in versione dark “Uno strano destino” si trova nell’antologia Christmas Fantasy Dark; un racconto di Natale intitolato “Così lontani così vicini” è sul blog de La mia Biblioteca Romantica. Il racconto “In ricordo di noi due” si trova nell’antologia Crescere insieme; il racconto fantasy “Questa è la mia casa” è nell’antologia Ispirazione pura e il racconto “Malù e l’amico Koala” si trova nell’antologia a scopo benefico Insieme si può.
Oltre a proseguire la scrittura della serie fantasy per ragazzi (altri tre libri sono in progetto per concludere la serie de Gli Elementali), si sta occupando del seguito romance di “In volo con te” e di un romantic suspense intitolato “Io ti libererò”.
La si può trovare anche su Facebook, su Anobii e su Mebook, tra una miriade di gruppi e blog di lettori, ma per parlare delle sue opere, fare domande o semplicemente chiacchierare, si può anche scriverle all’e-mail jessicamaccario@bibliotheka.it. Su facebook ha aperto una pagina dove parla di suoi libri e di altre letture che ha amato (https://www.facebook.com/JessicaMaccariolibri) e questo è il suo sito ufficiale: http://jessicamaccario.wix.com/jessicamaccariobooks.





Nessun commento: