lunedì 4 febbraio 2013

,

Recensione del romanzo "Quel ridicolo pensiero" di Simona Giorgino

E' tantissimo che non scrivo una recensione, un po' per il poco tempo, un po' per le troppe letture accumulate, quindi diciamo che mi mancava un pochino scriverle!
Per ricominciare alla grande ho deciso di parlarvi di un romanzo che in realtà ho letto qualche mese fa, "Quel ridicolo pensiero" di Simona Giorgino, edito da 0111 Edizioni, anche questa volta l'autrice mi ha stupita con la sua scrittura, dopo "Jeans e cioccolato" è tornata alla carica con uno scoppiettante romanzo, ironico, riflessivo, originale.
Vi scrivo la trama, che parla già da se!

TRAMA: Carina ha un ragazzo che la ama. La loro storia potrebbe dirsi perfetta, non fosse per il successo sul lavoro che, negli ultimi tempi, per lui sembra essere diventato una priorità. Quando un evento decisamente insolito si abbatte sulla sua vita e sembra farle dimenticare l’uomo che ama per avvicinarla a un’altra persona, Carina sente il bisogno di fare chiarezza dentro di sé. Sarà un breve viaggio alla ricerca della verità che Carina intraprenderà con le sue pazze coinquiline e che le fornirà la risposta a tutti i dubbi che offuscano la sua mente. Un romanzo che vuole comunicare l’importanza di saper scegliere, di saper dire no a quei “ridicoli pensieri” che spesso si insinuano nella mente senza chiedere il permesso, scombussolando l’equilibrio di una vita intera.

Insomma, Carina è una giovane scrittrice alle prime armi, molto simpatica, e leggermente pasticciona, ha due coinquiline meravigliose e un po' mattacchione, Melissa e Anita, e un ragazzo decisamente assente, troppo preso dal suo lavoro, Dario... Un incontro un po' bizzarro, forse un segno del destino, con un ragazzo misterioso le farà perdere la testa confondendola.
La sua storia d'amore, con Dario, subirà dei cambiamenti, dovuti forse da quest'incontro con Filippo...il resto, scopritelo da soli!!!!!

Quel ridicolo pensiero, è un romanzo che ti incolla alle pagine, travolgendoti  in un modo indescrivibile, a me piace moltissimo la scrittura dell'autrice, semplice, scorrevole, senza troppi paroloni messi lì a caso! Ho amato il suo primo romanzo e ho amato anche questo, si nota moltissimo la crescita professionale per quanto riguarda la scrittura, insomma in parole povere...VI CONSIGLIO ASSOLUTAMENTE DI LEGGERLO...!!!!  



Simona Giorgino
Simona Giorgino nasce nella provincia di Lecce nel 1986. Si diploma presso il Liceo Scientifico e continua la sua formazione all’Università, studiando Traduzione e Interpretariato. Ama gli animali, lo shopping, la fotografia, i libri, ma soprattutto è da sempre appassionata di scrittura e di recente ha realizzato il grande sogno di pubblicare. Due sono i romanzi pubblicati finora, "Jeans e cioccolato" (aprile 2012) e "Quel ridicolo pensiero" (novembre 2012), entrambi con 0111edizioni.
Share:

0 commenti: