sabato 20 ottobre 2012

Recensione de "Amore a quattro zampe" di Anna De Zuani

In questo romanzo breve l'autrice, Anna De Zuani, racconta una dolcissima storia d'amore, un amore puro e incondizionato, quello tra lei e Kriss, un cucciolo di Dobermann femmina, che entra nella sua vita quasi per caso, forse un segno del destino, inizialmente, dopo il ritrovamento la donna fu restia nel  tenere quel cucciolo trovato in mezzo alla strada, ma poi, i loro sguardi si sono incontrati e fu amore a prima vista.
Un amore  profondo nei confronti di un pelosetto a quattro zampe, raccontato con freschezza e dolcezza dall'autrice che è riuscita a regalarmi molte emozioni, fino alla fine.
Una donna disposta a tutto pur di stare con il suo amato cane che ormai faceva parte di lei.
Cito un passo del romanzo che mi ha colpita moltissimo, in cui i coniugi sono costretti a cambiare appartamento, nella ricerca di un nuovo appartamento si sono imbattuti in molti NO, IL CANE IN CASA NO, ma loro, hanno combattuto per tenersi Kriss, fino a trovare la casa ideale per loro.
Ho immaginato la dolce Kriss, giocare con lei, e scambiarsi il rito del Puk, che solo leggendolo capirete di cosa si tratta.
Una storia che mi ha appassionata sin dall'inizio, scritta in modo sublime, descrivendo alla perfezione ogni passo della loro dolce avventura.
Con l'acquisto di questo breve racconto, oltre a scoprire una bellissima storia d'amore tra un umano e un cane, aiuterete anche l'associazione "Lega Anti Vivisezione".
Vi consiglio assolutamente di leggere questo breve testo, e spero di leggere altre opere dell'autrice.

Recensione a cura di Antonietta Agostini

Nessun commento:

SCONTRO DA'MORE