giovedì 23 agosto 2012

"Il vento dell'illusione" Di Tanya D'Antoni

Titolo: Il vento dell'illusione
Editore: La Riflessione
Autore: Tanya D'Antoni
Pagine: 106

Nel giorno dedicato a San Bartolomeo ha luogo lo sterminio degli ugonotti preparato dai capi del partito cattolico francese. Nella sola Parigi ne vengono massacrati tremila, tra cui lo stesso ammiraglio di Coligny, capo del movimento protestante. Nei giorni successivi si assisterà ad una battaglia senza esclusione di colpi in tutto il paese: la guerra civile divamperà ovunque e poco mancherà che la nazione si smembri. Dopo un così cruento episodio, i moderati di entrambi le fazioni trovano scomoda la figura di Carlo IX, tiranno crudele, perseguitore degli ugonotti che furono vittime della strage. Egli fu il responsabile di una ferita estremamente dannosa per la Francia. Attraverso le pagine si raccontano i dubbi e le incertezze dell'epoca che incombono nell'adolescenza della protagonista che avendo vissuto nell'agiatezza e al riparo da ogni pericolo, si ribellerà ai voleri paterni. Durante la sua fuga scoprirà suo malgrado la cruda realtà delle persecuzioni religiose. Chantal dunque si troverà faccia a faccia con il suo destino che la porterà a un drammatico quanto inaspettato epilogo.

http://www.lariflessione.net/dettagli.asp?sid=49672307220111117030929&idp=580



Nessun commento:

SCONTRO DA'MORE