mercoledì 4 luglio 2012

Alla ricerca dell'orgasmo perduto!

Stamattina riflettevo, o almeno ci provavo, calcolando che appena sveglia, prima di connettere il cervello ce ne vuole!
Pensavo al sesso ( Non perché sono una maniaca!) ma giorni fa ho visto un telefilm "Nip/tuck", che devo ammettere l'adoro come telefilm, perché è sfacciato, trasgressivo, e poi eh beh, poi scusate se è poco, ma l'avete visto Christian (Julian McMahon)? Eh su, parliamoci chiaro, non pensate anche voi che sia uno spettacolo d'uomo?
Nell'episodio che ho visto, parlava di una coppia che si stava lasciando andare, lei non riusciva più a provare un orgasmo, e a volte ha finto di arrivarci!
Tempo fa scrissi un articolino sulla ricerca del punto "G" , oggi invece andiamo alla ricerca dell'orgasmo...
Perché ci sono donne che purtroppo, per un motivo o per un altro, smarriscono la strada del piacere, colpa della donna troppo esigente? O dell'uomo un po' sbadato?
Mhm vediamo, analizziamo insieme la cosa...
La donna che fa uso del grandioso Fai da te, non si sa come, riesce a trovare il piacere fino alla fine!
Quando invece è l'uomo a doversi occupare della situazione, la donna non raggiunge sempre l'orgasmo, come mai?
Io penso che ci sono uomini che dovrebbero imparare a comprendere le esigenze della donna, non basta salire sulla giostra, fare un mezzo giro, poi siccome hanno messo un solo gettone, tac la giostra si spegne, e la donna diciamo rimane a bocca asciutta, perché l'uomo poi ovvio usa la classica scusa del "Mi ci vuole un pochino di tempo per riprendermi, poi facciamo un altro giro", ehm uomo, perché dobbiamo aspettare?
Ci vorrebbe un manuale, secondo me l'uomo dovrebbe cominciare a capire l'uso vero e proprio della nostra cosina, non è solo un luogo dove ci si perde per qualche minuto!
La donna, come l'uomo, ha bisogno di sfogare le proprie esigenze fino alla fine di un rapporto!
Ora voglio capire, siamo davvero noi che abbiamo troppe pretese verso il sesso opposto??????
O c'è qualche problemino di fondo????

3 commenti:

Roberto Baldini ha detto...

Argomento spinoso.. :P E' vero, molte donne si lamentano di non riuscire ad arrivare all'apice, ma è anche vero che tanti maschietti non riescono ad essere al 100%. perchè? lavoro, stress, ansia... Forse nessuno, forse tutti questi motivi. Hai ragionissima quando dici che molti non capiscono il meccanismo delle donne, ma spesso basta un intoppo mentale e l'uomo non rende. La soluzione?parare un po' di più, confrontarsi. Dirsi che non si fa bene una cosa o un'altra non è un rimprovero, è un esempio di voler crescere, non un fallimento... secondo me ci sarebbero risultati stupefacenti...

Antonietta Agostini ha detto...

Diciamo che purtroppo molte coppie hanno pochissimo dialogo, quindi secondo me, basterebbe essere meno sbadati e andare incontro alle esigenze del proprio partner, per evitare, diciamo "Possibili tradimenti" perché a volte capita proprio questo, quando una coppia si trascura sessualmente specialmente, accade l'inevitabile, il partner cerca piacere altrove, perché molte volte il Fai da te, non basta :D Hai ragione quando dici che molte volte lo stress ecc porta a trascurare alcuni dettagli fondamentali nella coppia...quindi, parlare e ... sono la cura migliore per evitare un fallimento :D

Roberto Baldini ha detto...

Oppure non ne hanno proprio, di dialogo...e allora ci si butta tra le braccia di una persona che, per un'ora, fa quello che si desidera...e si butta via tutto... Lo stress troppe volte è una scusa, bisogna mettersi a nudo, metersi in gioco...

SCONTRO DA'MORE